Vita da editor (68)

Editore: Se mi indica il suo indirizzo di residenza, le invio una cartolina di auguri e le ultime pubblicazioni.

Editor: Oh, che gentile! Lo trova sulla fattura che le ho spedito tre mesi fa e che non è ancora stata saldata…

#

Vita da editor (67):
https://giovannituri.wordpress.com/2015/11/09/vita-da-editor-67/

 

Annunci

5 thoughts on “Vita da editor (68)

  1. amanda ha detto:

    allora i traduttori non sono soli in editoria 😦

    • Giovanni Turi ha detto:

      Assolutamente no, sono in ottima compagnia. 😉
      (Ma il ritardo nei pagamenti è ormai pratica abbastanza diffusa non solo in editoria, ahinoi.)

      • Guido Sperandio ha detto:

        Da anni, anzi da sempre, il ritardo è cattivo costume (consacrata affermata regola) nostrano delle nostre latitudini mediterranee. E questo in ogni campo, giustamente come dici, non solo in editoria. E c’è da dire che in editoria è già tanto se ti pagano.
        Anche negli anni del pieno fiorente florido massimo boom si adduceva come scusa che c’era “la crisi”…

  2. Tale's Teller ha detto:

    Il coraggio di rinunciare anche alla cartolina di auguri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...