Vita da editor (60)

Scrittore: Visto che viviamo nella stessa regione, ci terrei a consegnarle personalmente il mio inedito. L’ideale per me sarebbe di sabato pomeriggio o domenica mattina.

Editor: Francamente non lo ritengo necessario. Intanto mi spedisca il testo e poi, se opportuno, fissiamo un appuntamento – magari evitando il weekend…

Scrittore: Ma vorrei parlarle della mia vocazione alla scrittura e illustrarle la singolarità della mia opera prima che la legga.

Editor: Stia sereno, è sufficiente che alleghi all’inedito un curriculum e una breve sinossi.

Scrittore: A voce, però, mi riesce meglio spiegarmi.

Editor: Scusi, e la “vocazione alla scrittura” allora?

#

Vita da editor (59):
https://giovannituri.wordpress.com/2014/11/12/vita-da-editor-59/

Annunci

14 thoughts on “Vita da editor (60)

  1. miscarparo70 ha detto:

    Da qualche parte devo aver letto qualcosa tipo: “se lo devi spiegare, allora è scritto male.” 😉

  2. deborahdonato ha detto:

    Voleva incontrarti “di persona personalmente” come direbbe Camilleri.

  3. Alessandro Madeddu ha detto:

    Ma perché c’è tutta questa gente socievole? perché?!

  4. Lucrezia Modugno ha detto:

    Ha pure la vocazione della vendita porta a porta. Io non lo sottovaluterei!

  5. amanda ha detto:

    la vocazione alla rompitura era più forte

  6. amleta ha detto:

    Ma dici davvero? ti rovinano anche il weekend? Non ci posso credere! c’è gente così importuna? sei molti diplomatico nelle tue risposte: anni e anni di esercitazioni? 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...