AMARSI MALE di Antonio Debenedetti per “Raccontami (22)”

Amarsi male

Amarsi male, ovvero i volti della solitudine

Quella di Antonio Debenedetti è una voce autorevole in ambito letterario: collabora da tempo con le pagine culturali del «Corriere della sera» e ha preso parte alla redazione di diversi programmi radiofonici e culturali dedicati ai libri. Come sempre, questo pone di fronte all’imbarazzo di scindere l’autorevolezza in ambito critico con il talento creativo, o la sua assenza. Ebbene, presi singolarmente i racconti dallo stile piano e raffinato raccolti in Amarsi male di Debenedetti paiono privi di particolari guizzi narrativi, ma nel suo complesso l’opera è capace di trasmettere una penetrante sensazione di solitudine, di angosciata resa all’epilogo della vita. Sullo sfondo si staglia Roma, luminosa e cinica, e resta sottesa la tradizione letteraria italiana del Novecento, a partire da Alberto Moravia che, in «Diario europeo», scrive proprio su Debenedetti: «La sua è un’osservazione più da entomologo che da ritrattista, più pronto ad infilzare con uno spillo l’insetto che talvolta convive con l’uomo, che a ritrovare tratti umani in situazioni e comportamenti da insetti».
Non vi è alcuna nota o prefazione che segnali che la raccolta era già stata pubblicata nel 1998 dalla Rizzoli con il medesimo titolo, Amarsi male, e l’aggiunta del sottotitolo undici sentimenti brevi, ma questo spiega la presenza nella recente edizione Marsilio di una sezione conclusiva dal titolo Altre storie, che comprende tre nuovi testi – tutto questo rientra, però, nelle strategie editoriali e probabilmente esula dalla percezione del lettore comune.

Recensione completa su Sul Romanzo:
http://www.sulromanzo.it/blog/raccontami-22-amarsi-male-di-antonio-debenedetti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...