VELENO di Cristina Zagaria, intervista su PugliaLibre

Veleno-copertina

Cristina Zagaria, giornalista di origini ioniche, torna a coniugare impegno civile e scrittura narrativa con Veleno – La battaglia di una giovane donna nella città ostaggio dell’Ilva (Sperling & Kupfer, pp. 338, euro 17): una trasposizione letteraria del concreto impegno di Daniela Spera, farmacista tarantina, nel far luce sull’inquinamento incontrollato delle industrie del capoluogo ionico (a partire inevitabilmente dall’Ilva) e sulle sue devastanti conseguenze per la salute. È sufficiente lo stralcio di un dialogo tra Daniela e il suo amico Red a chiarire le coordinate di un dramma tanto reale quanto urgente e complesso:
«“Voglio fare un dossier.”
“E poi?”
“E poi non lo so. Intanto comincio a farlo. […] E poi si vedrà, intanto inizio. Nessuno dà mai il via.”
“E poi?”
“E poi magari lo porto in tribunale o vado ai giornali, non lo so…”
“Ma sai di chi stiamo parlando? Questi pagano i funerali agli operai, assumono figli e nipoti. Comprano la vita con il lavoro, il silenzio con assegni a sei zeri. La povertà ha sempre un prezzo e questa città è sempre stata troppo povera per ribellarsi. A Taranto, se lavori, muori di lavoro. Se non lavori, muori di fame.”»

Per i lettori che dovessero farsi troppo assorbire dal romanzesco, ci pensano poi le ultime due sezioni dell’opera a ristabilire il quadro storico di una città sul baratro: nelle Voci di Taranto sono le persone reali che hanno ispirato alcuni personaggi a offrire la loro testimonianza, o a dar conto della propria esistenza fantastica quando non hanno un corrispettivo in carne e ossa; infine, Il diario degli avvenimenti ripercorre la storia dello stabilimento siderurgico dagli anni ’60 al 14 marzo 2013.

Su PugliaLibre l’intervista a Cristina Zagaria:
http://www.puglialibre.it/2013/05/%E2%80%9Cveleno%E2%80%9D-intervista-a-cristina-zagaria/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...