IL SOGNO DI URSULA di María Negroni, recensione su PugliaLibre

Un’altra scrittrice argentina, María Negroni, dopo Reina Roffé, Tununa Mercado e Ana María Shua, entra a far parte del catalogo della Poiesis Editrice, con l’eclettico romanzo Il sogno di Ursula (pp. 208, euro 16). La formazione della Negroni è di matrice poetica e non narrativa, così la sua scrittura è visionaria e lirica, sincopata e ondivaga, il ritmo è statico e riflessivo, la punteggiatura viene piegata a un uso evocativo e straniante, ma la storia preserva comunque innumerevoli echi e suggestioni (merito anche della non facile traduzione di Laura Cervini). Come ci conferma l’esaustiva e sintetica Postfazione di Federica Rocco – che forse, per chiarezza, sarebbe stato più opportuno porre in apertura –, Il sogno di Ursula si ispira a una delle varianti della leggenda di Sant’Orsola, risalente al V o VI secolo.

Recensione completa su PugliaLibre: http://www.puglialibre.it/2012/12/%E2%80%9Cil-sogno-di-ursula%E2%80%9D-di-maria-negroni/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...