Richard Yates a proposito di Francis Scott Fitzgerald

Dai contenuti extra di Revolutionary road nell’edizione “minimum classics”

[…] ogni riga di dialogo in Gatsby rivela su chi parla più di quanto il personaggio stesso volesse rivelare. L’autore non permette mai che il dialogo diventi semplicemente «realistico», con personaggi che si scambiano frasi scialbe sovraccariche di informazioni, ma fa più volte in modo di cogliere tutti i suoi personaggi, sia pure in maniera impercettibile, proprio nell’attimo in cui si tradiscono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...